26.5.2019

Alla scoperta degli antichi meli ad Andreis
 
Una domenica di tarda primavera tra i prati e le vecchie borgate di un paese antico, alla ricerca delle piante di melea ntiche che crescono nel Parco Naturale Dolomiti Friulane.

25.1.2019

Di mela in mela, di passo in passo

Sono stati davvero innumerevoli ed interessanti gli elementi che il Prof. Stefano Dall'Acqua, docente di "Scienze del farmaco" presso l'Università degli Studi di Padova, ha portato a conoscenza dei partecipanti all'incontro tenutosi il 25 Gennaio ultimo scorso presso la sala Eldorado di Fanna. Un incontro incentrato sulla mela, le sue caratteristiche fisiche e chimiche, le sue peculiarità nutritive, la sua importanza in rapporto alla conservazione della biodiversità e di questa in relazione ad un corretto rapporta tra alimentazione e salute. La sua scientifica esposizione ed il suo caloroso entusiasmo hanno finito, se mai ce ne fosse stato bisogno, per coinvolgere ed attrarre l'attenzione di tutti i presenti.

 

Su argomento diverso ma anch'esso strettamente collegato agli stili di vita, si è incentrata la relazione  del dottor Ciro Antonio Francescutto Medico dello Sport che ha intrattenuto i presenti sull'utilità del movimento fisico specialmente in relazione a chi soffre di diabete suscitando, a sua volta, nuovo interesse sui presenti. Ha quindi presentato una serie di sentieri e cammini dalle più diverse difficoltà e durata sui quali lui stesso accompagna pazienti ed amici. In particolare ha posto l'attenzione sul Sentiero Frassati, unico in Friuli Venezia Giulia che ben si presta per escursioni divertenti e conoscitive del nostro territorio.

 

Il buffet finale, preparato dalle nostre volontarie, ha contribuito ad aggiungere quella serenità che,  degnamente, ha concluso l'incontro

13-14.10.2018

16° Mostra itinerante delle Mele Antiche |  Palazzo Colossis
  Meduno (PN)

24.05.2018

iano

 

Meli antichi al C.R.O. di Aviano

Il 24 Maggio scorso, presso il C.R.O. di Aviano è stato inaugurato  "Millepetali" il giardino di Rose Antiche realizzato su progetto della Compagnia delle Rose di Pordenone in collaborazione con numerosi volontari che gratuitamente hanno prestato la loro opera per la sua realizzazione.

Assieme a questi, anche noi della Associazione Amatori Mele Antiche abbiamo avuto l'opportunità di essere presenti con la donazione e la piantumazione di nove meli di qualità antiche che ora cresceranno contribuendo a portare in quel luogo, con il loro rigoglio, le loro fioriture, i loro frutti, quella parte di bellezza, di serenità, di colori e profumi tanto ricercate. 

14-21.04.2018

VERSO LE LERRE LONTANE DELL'IMPERO AUSTRO-UNGARICO

 

Nel primo appuntamento abbiamo avuto ospiti i discendenti di quei friulani che, nella seconda metà dell '800, partirono verso Est in cerca di fortuna portando con loro i saperi di casa che, mescolati con quelli trovati in loco, seppero confezionare prodotti di indiscusso successo come, appunto, il "salame di Barba Nane". Dai nostri ospiti abbiamo così avuto modo di sentirci raccontare ricordi, esperienze e aneddoti che riteniamo di vivo interesse.

 

A questo incontro ha fatto seguito una seconda occasione nella quale l'amico Sandro Menegon ci ha parlato in maniera approfondita ed esauriente delle occasioni di scambi e commerci che alcune famiglie di Fanna ebbero occasione di tenere con altri paesi stranieri.

 

Un'occasione anche per degustare assieme delle specialità del nostro territorio.

11.03.2018

Distribuzione dei meli e corsi di potatura
Ai nostri Meli non è mancata l'acqua in questa giornata, ma più forte è stata la passione per il nostro frutto. Nutrita, infatti, è stata la presenza di appassionati per assistere alle lezioni di innesto, per ritirare le piantine prenotate lo scorso
anno e prenotarne di altre per l'anno prossimo. Purtroppo la dimostrazione della potatura non si è potuta verificare come avremmo voluto (anche se alcuni volontari hanno comunque potuto far vedere dei brevi esempi), ma sulla metereologia abbiamo poca influenza. L'entusiasmo comunque non è mancato, espresso sia da parte dei Volontari delle Mele ma soprattutto da parte degli appassionati intervenuti che, dalle ore 9,00 alle 11,30 passate, hanno impegnato i Volontari con la loro presenza, le loro domande, le loro richieste. Per la Associazione è questo un fatto di grande gratificazione poichè dà la precisa misura del senso, degli scopi e degli obiettivi che si è posta sin dalla sua fondazione. Un cordiale grazie a tutti ,quindi, ed un sincero arrivederci a presto.  

26.02.2018

Produrre mele antiche: come fare
 
Presso l'Istituto Agrario di Spilimbergo in collaborazione con l'Ecomuseo Lis Aganis, ha organizzato due incontri con lo scopo di stimolare i partecipanti alla coltivazione delle nostre antiche varietà di mele.
Nel primo incontro del 9 febbraio, il relatore p.a. Luigi Fabbro (ex tecnico dell'ERSA) ha trattato gli "Aspetti agronomici"; mentre nel secondo incontro del 26 Febbraio che aveva come tema gli "Aspetti gestionali" è stato condotto da Cristian Siega, titolare dell'Azienda agricola "Il Borgo delle Mele"
Di notevole interesse è stato anche l'intervento del signor Filippo Bier, referente regionale di Slowfood che ha intrattenuto i partecipanti sull'importanza, per le nostre mele autoctone, dell'ottenimento del marchio Slowfood.
A questi due incontri hanno partecipato, oltre alle quinte classi dell'Istituto Agrario Spilimberghese, anche un nutrito numero di persone esterne interessate all'argomento.

24.02.2018

Cibo e storia
 
Importante incontro in collaborazione con il Circolo Legambiente Prealpi Carniche, organizzato il giorno 24 Febbraio presso il Centro G.Giacomello di Montereale Valcellina. Il relatore, Prof. ENOS COSTANTINI, ha intrattenuto con la sua coinvolgente ed a volte spiritosa esposizione le numerosissime persone intervenute.
I cambiamenti sugli usi delle famiglie, i pochi vantaggi della pur ampia scelta di prodotti attuale ed i pochi barlumi di speranza per un territorio che dovrebbe nutrire chi lo abita, sono stati gli argomenti ampiamente trattati del professore tenendo letteralmente affascinata la platea per tutto il tempo.
Ampiamente gradita anche la degustazione di cibi e vini prodotti nel rispetto della salute e dell'ambiente che è seguita e che ha degnamente concluso l'incontro. 

08.10.2017

15° Mostra itinerante delle Mele Antiche |  Salone Eldorado -  Fanna (PN)

17.03.2017

Conferenza: LA DIFESA DELLE PIANTE DA FRUTTO CON METODI NATURALI

Relatore dott. Ivano CLABASSI – Fitopatologo

  • Facebook Social Icon
Mele Antiche

Contatore visite: